Grande Napoli nonostante…


JUVENTUS vs NAPOLI 1-1

La Juventus manca l’occasione di andare a -1 dall’Atalanta, squadra attualmente al quarto posto, pareggiando 1-1 in casa contro un Napoli che ha mandato in campo Rrhamani, Lobotka e Zielinski, che erano stati messi in quarantena dall’Asl di Napoli 2 perché sprovvisti della terza dose e a contatto con soggetti positivi.

Invece hanno giocato, e anche fatto la loro parte.

A segno per i campani Mertens nel primo tempo, pareggio di Chiesa per la Juve nella ripresa.

Recriminare non serve a nulla, anzi da parte dei supporter bianconeri ci vorrebbe n po’ più di presa di coscienza. Il Napoli con uno staff rimaneggiato in tutti i suoi settori importanti, cominciando dal mister Spalletti e privato della spina dorsale Africana che tanto ha fatto bene nella prima parte del campionato, causa Coppa d’Africa, ha disputato una grandissima partita.

Partita per lunghissimi tratti equilibrata in tutti i reparti e solo due lampi da una parte e dall’altra hanno segnato le due reti.

Nel primo tempo Mertens con un colpo da biliardo tra tantissime gambe avversarie coglie l’angolino e mette in rete.

Ad inizio ripresa e il turno dello juventino Chiesa che complice una piccola deviazione costruisce un pareggio fotocopia.

Il Napoli resta in corsa per i suoi impegni stagionali, il covid sta giocando un ruolo troppo importante in questo campionato e la variante Omicron, più veloce e contagiosa, sarà il vero ago della bilancia ad ogni giornata di campionato.

… un giorno all’improvviso FORZA NAPOLI SEMPRE

Di Antonello Di Martino

Sono il papà di Francesco ed il Capo, come dicono loro, di un gruppo di agguerrite giovani donne, professioniste e professionali, con le quali condivido un pezzo di vita e di professione. - Direttore Editoriale MANI E VULCANI magazine - CEO NAPLES AND ITALY visite guidate ed eventi

Lascia un commento