COSTA SMERALDA A NAPOLI

È giunta, nel porto di Napoli, Costa Smeralda, la nuova meravigliosa nave di Costa Crociere.

Sarà lei, la prima a ripartire, dopo questa terribile pandemia che ancora affligge il mondo, e quello del turismo in particolar modo. Una nave Eco, totalmente alimentata a gas naturale, il suo intero fabbisogno di acqua viene assicurato dall’acqua marina, è infatti l’acqua del mare ad essere trasformata con dissalatori appositi.

Costa Crociere ha programmato scali a Napoli ogni lunedì, per l’intero mese di giugno. Dal 6 luglio invece farà scalo nella nostra città la nave Costa Firenze, una nave tutta nuova, ispirata al nostro splendido Rinascimento, luce della civiltà occidentale. Gli scali di quest’ultima avranno luogo ogni martedì. Potrà accogliere circa 2 mila passeggeri, 2000 persone felici di poter tornare a viaggiare, ciò che il covid-19 ha tolto, ce lo riprenderemo con forza e determinazione.

Certo a bordo come in ogni altro luogo sarà fondamentale rispettare le regole e le normative per porre la parola fine a questo terribile strano periodo. Si è portato via tante persone care, tanti affetti e in alcuni la voglia di fare, ma d’altra parte la voglia di ricominciare per tantissimi non è mai stata così forte, fortissima. Per ognuno di noi, le vacanze vengono una volta l’anno, e sono dunque sacrosante per tutti. Il desiderio e l’augurio è quello, che si possa partire e ripartire con fiducia.

Il turismo messo in ginocchio da questo spietato virus ripartirà, meglio di prima quando tutto sarà finito, gli operatori del settore dovranno lavorare a ritmo davvero serrato. Per quanto la parola fine possa essere triste, non è mai stata così desiderata.

Clicca qui per le tue visite guidate a Napoli e dintorni

Di Valeria Garofalo

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali innamorata dell'incanto che questa città sprigiona, capace di emozionarsi ovunque la scia di una melodia sia in grado di portarmi. ...questa sono io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *