NAPOLI 0 – SASSUOLO 2


Nel giorno di Ognissanti alle 18.00 al San Paolo c’è il Sassuolo di De Zerbi.

Napoli orfano del capitano Insigne, ed il Sassuolo, già dai primi minuti, mostrano un sostanziale equilibrio, da segnalare qualche spunto in più per gli azzurri, con Osihmen. Mentre bisogna arrivare al 43′ per segnalare un tiro di Bogà del Sassuolo che Ospina alza sopra la traversa. Squadre dopo un minuto di recupero tornano negli spogliatoi. Primo tempo NAPOLI 0 – SASSUOLO 0

Secondo tempo equilibrio fino al 57′ ma un fallo di Di Lorenzo concede al Sassuolo un rigore che viene realizzato da Locatelli. NAPOLI 0 – SASSUOLO 1

Napoli dopo lo svantaggio si scompone, ricorrendo a falli di frustrazione che costano qualche giallo, mentre dalla panchina Gattuso cerca di motivare i suoi giocatori più rappresentativi. Al 64′ esce Lozano per Petagna in attacco. Al 65′ grande occasione per Mertens su assist di Politano. 70′ altre sostituzione nelle fila del Napoli entra Elmas e Mario Rui per Mertens e Hysaj. Ultimo cambio per il Napoli, esce un instancabile Politano ed entra Zielinski.

Il Napoli macina tanto gioco ma con poca convinzione, anche grazie al Sassuolo che si oppone con ordine e lucidità. Ultimi 7′ minuti di recupero, il Napoli ci prova, ma nulla di fatto, da segnalare alla fine del recupero una trattenuta ad Osihmen, nella ripartenza il Sassuolo, con un Napoli che ancora protestava, segna con Lopez. NAPOLI 0 – SASSUOLO 2

…da Napoli è tutto, il Napoli al San Paolo per quello che ha mostrato, ha meritato la sconfitta, con qualche rammarico nel finale. NAPOLI 0 – SASSUOLO 2

GBLOT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here