L’emergenza Coronavirus ha colpito la vita di tutti, stravolgendo completamente la routine, le abitudini buone, come quelle cattive; tra le buone ce n’è una che è ottima: l’abitudine di fare sport.

Parco la Floridiana

Centri sportivi e palestre chiusi per evitare la diffusione del contagio hanno creato disagio a chi pratica settimanalmente sport. Durante il momento più duro, il Lockdown non era infatti consentito nemmeno praticare jogging, se non nelle adiacenze della propria abitazione. Per via di decreti e disposizioni governative molti hanno del tutto abbandonato tuta e scarpette, tanti però hanno cercato soluzioni alternative, quali allenarsi con coach o personal trainer su piattaforme on-line.

Pozzuoli , via Napoli

Tra l’altro, l’allenamento condiviso in modalità mosaico su Skype, Meet o Zoom è davvero… singolare e plurale allo stesso tempo. Ciascuno nella sua finestrella come in un condominio. Ognuno ha la sua camera, il suo arredo di contorno, come in una casa di bambola, al ritmo di musica, una volta aperta, curiosando al suo interno si vedono quadri, mobili e tende. Un plauso meritano in questo caso gli istruttori che innamorati del loro lavoro hanno incoraggiato, motivato e spronato tantissimi napoletani che privati di palestra e attrezzi si sono ingegnati nei salotti di casa.

Bosco di Capodimonte

Napoli come al solito offre luoghi per la corsa e lo sport all’aria aperta strepitosi come: il lungomare di Mergellina, via Napoli a Pozzuoli, la Floridiana al Vomero e il Bosco di Capodimonte: il nostro polmone.

Parco Virgiliano

Tra i luoghi più belli, adatti e ossigenati della città è un posto fresco e riparato, dove correre o semplicemente fare una passeggiata a ritmo sostenuto è meraviglioso. Lontano da smog ed occhi indiscreti, chi corre qui, è da solo con la fatica che comporta lo sport, è da solo con la strada che non chiede non pretende, è da solo con i pensieri, è da solo con la ripetizione degli alberi che sfilano i bordi dei viali e inducono alla riflessione alla meditazione, rigenerando corpo e spirito è da solo con la sua volontà di bruciare calorie a dispetto della bontà della nostra eccellente gastronomia napoletana una carezza di profumi che invoglia all’assaggio a tutte le ore.

Valeria Garofalo

Di Valeria Garofalo

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali innamorata dell'incanto che questa città sprigiona, capace di emozionarsi ovunque la scia di una melodia sia in grado di portarmi. ...questa sono io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *