NAPOLI vs BOLOGNA 3 – 1


“ULTIME SPIAGGE”

I convocati & formazione: Portieri: Meret, Contini, Ospina; Difensori: Mario Rui, Maksimovic, Di Lorenzo, Hysaj, Koulibaly, Ghoulam, Rrahmani, Manolas; Centrocampisti: Demme, Bakayoko, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski, Labriola, Lobotka; Attaccanti: Osimhen, Mertens, Politano, Insigne, D’Agostino, Cioffi.

Presentazione: Tutti gli obiettivi sono stati mancati, probabilmente anche un piazzamento nelle prime 4 squadre. Molti scenderanno in campo in questo scorcio di campionato con le valige sulla panchina. Molti chiedevano un esonero anticipato, ma probabilmente il rimpiazzo non è arrivato, quindi costretti a Mister Gattuso fino alla fine, si spera il un finale d’orgoglio da parte del tecnico e della squadra.

PRIMO TEMPO … Buonasera dallo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Per questa domenica si sfidano Napoli ed il Bologna, arbitra il sig. Chiffi di Padova, batte il calcio d’inizio per il Napoli. La partita è subito intensa nel ritmo e nelle occasioni, si capisce già dalle prime battute che la partita si può sboccare da un momento all’altro. Infatti all’8 minuto su assist di Zielinski ad Insigne dal limite dell’area di rigore mette in rete. Napoli 1 – Bologna 0

Primi ’15 minuti di gioco, il Bologna accusa il colpo, mentre dopo la rete, il Napoli sta facendo la partita. Al ’20 minuto per infortunio esce Ghoulam ed entra Hysaj. Il Bologna nota un leggero sbandamento del Napoli e ne approfitta per prendere campo. Al ’24 minuto occasione per Insigne e grande parata del portiere del Bologna. Grandissima parata di Ospina al ’29 minuto su colpo di testa di Palacio. La partita si avvia verso il ’40 minuto con un sostanziale equilibrio. Ultimi ‘5 minuti + recupero di ‘1 minuto ed alla fine il sig. Chiffi fischia la fine del primo tempo. Napoli 1 – Bologna 0

SECONDO TEMPO … comincia il secondo tempo, dopo i primi ’45munuti di gioco intensi, con il Napoli che conduce per una rete a zero. Brivido al ’46 su rinvio di Ospina, raccoglie Palacio e mette in rete facendo fallo su portiere. Al ’53 minuto esce Mertens entra Osimhen. Al ’65 minuto dopo appena ’10 minuti circa di presenza in campo, ripartenza del Napoli con Insigne ed Osimhen che bruciando il proprio marcatore mette in reta. Napoli 2 – Bologna 0

Dopo appena due minuti ancora il Napoli che ha un’altra occasione co il duo Insigne-Osimhen che questa volta mette fuori. Al ’73 errore in uscita dall’area del Napoli e Soriano segna e riapre la partita. Napoli 2 – Bologna 1

Al ’77 minuto, il capitano Insigne in grandissima serata, recupera e fa tutto da solo e mette in rete. Napoli 3 – Bologna 1

Al ’78 minuto Entrano Elmas e Mario Rui per Insigne e Zielinski. Il Bologna mai domo, continua ad attaccare, prestando il fianco ai contropiedi del Napoli. ‘ 5 minuti alla fine più recupero di ‘4 minuti ed il Bologna continua a spingere. Ultime battute prima del fischio finale, con il Bologna ancora in attacco e pericolosa fino all’ultimo secondo. Ma il risultato non cambia… ed il sig. Chiffi di Padova fischia la fine delle ostilità. Napoli 3 – Bologna 1

Bella partita, combattuta ed intensa il Napoli con un grande capitano vince 3 – 1 il Bologna, che gioca bene ma è meno concreta, dallo Stadio Diego Armando Maradona è tutto. Napoli 3 – Bologna 1

NAPOLI 3 – BOLOGNA 1

Il Napoli ancora in corsa per un posto nell’Europa che conta

FORZA NAPOLI SEMPRE

GBLOT

Antonello Di Martino

Di Antonello Di Martino

Sono il papà di Francesco ed il Capo, come dicono loro, di un gruppo di agguerrite giovani donne, professioniste e professionali, con le quali condivido un pezzo di vita e di professione. - Direttore Editoriale MANI E VULCANI magazine - CEO NAPLES AND ITALY visite guidate ed eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *