Il prossimo giovedì sarà disponibile in edicola assieme al quotidiano “La Repubblica”, il libro Napoli, nessuna e centomila di Ottavio Ragione e Conchita Sannino.

Al suo interno 240 pagine riccamente illustrate con foto di racconti inediti di circa 50 scrittori diversi, riguardanti la nostra città. Punti diversi ed originali di una Napoli che continua incessante a sorprendere ed a dare spunti di lettura e scrittura.

Leggerla non è semplice, leggere tra le sue strade e vicoli che come righe misteriose si sovrappongono. Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, uscita il 28 gennaio, saranno disponibili circa 10.000 copie omaggio, per chi acquista il noto quotidiano diretto da Maurizio Molinari.

Nel volume realizzato in collaborazione con la fondazione Premio Napoli e con l’editore guida, dei numerosi autori tra gli altri vi sono Roberto Saviano, Valeria Parrella e Marino Niola.

Un’antologia: Napoli, nessuna e centomila, che offre un punto di vista originale diverso è autentico della nostra città. Aspetti nuovi, profondi o sempre gli stessi riletti in chiave contemporanea, sono sviluppati dai molteplici scrittori che hanno partecipato alla stesura del libro.

Il titolo non a caso è davvero emblematico. L’opera di Pirandello, Uno, nessuno e centomila è tra le più emblematiche dell’autore siciliano ed esplicative della sua poetica. Il titolo già dice molto sui suoi contenuti.

Uno rappresenta infatti l’immagine che ognuno ha di se stesso, nessuno è quello che il protagonista sceglie di essere alla fine del romanzo, centomila indica le immagini che gli altri hanno di noi.

Il parallelo con la nostra poliedrica città è lampante ed efficace. Essa è davvero unica, ma non ha scelto di esserlo per nessuno, tuttavia offre 100.000 versioni di se stessa, a 100.000 paia d’occhi e cuori che la guardano e se ne innamorano ogni giorno sempre un po’ di più, coltivandone il ricordo ed il rispetto… di cuori si!

Perché Napoli si guarda con il cuore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here