NAPOLI vs PARMA


LA PARTITA

Gattuso punta sulla nuove veste tattica vista contro lo Spezia in Coppa Italia, un 4-3 -3 che garantisce più equilibrio alla squadra.

I convocati azzurri: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Manolas, Rrahmani, Mario Rui, Demme, Elmas, Lobotka, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Osimhen, Petagna, Politano, Insigne, Cioffi.

PRIMO TEMPO … dallo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, arbitra il sig. La Penna di Roma, batte il calcio d’inizio per il Parma. Primi ‘5 minuti di sostanziale equilibrio, le squadre prendono le misure, con qualche errore ad una parte e dall’altra. Partita noiosa, il Napoli a velocità ridotta non impensierisce il Parma. Fino al ’20 minuto pochissimi gli spunti, nessuna palla gol, per il momento. Un Napoli lento e svogliato, al ’31 minuto Elmas evita un paio di avversari e con un rimpallo favorevole si trova al limite dell’area per tirare in rete Napoli 1 – Parma 0.

Partita sbloccata in maniera individuale, speriamo che in questo modo migliorerà anche il gioco. Fino al ’40 per il Napoli non cambia nulla, mentre il Parma si fa più coraggioso. Al ’42 occasione per Lozano su passaggio in area di Petagna. Con un minuto di recupero il sig. La Penna manda tutti negli spogliatoi. Partita bloccata con un Napoli che fa fatica ed un Parma che contiene. Napoli 1 – Parma 0

SECONDO TEMPO …Il secondo tempo si apre con un Parma all’attacco con i primi ‘5 minuti di costante possesso palla. Napoli che si ostina a non giocare, lo stesso capitano Insigne e svogliato, emblematica la pacca sulla spalla che un giocatore che si riscalda a bordo campo, da al capitano, tutto questo ’56 minuto del secondo tempo. Cambio per il Napoli esce un lentissimo Petagna ed entra Politano. Ancora tanto Parma a metà della ripresa, la riflessione in corso d’opera è …un Napoli provinciale che non mette più paura. Al ’70 esce Zielinski ed entra Bakayoko. Partita che nel finale sta diventando dura, con un Napoli che non riesce a tenere palla. entrano Maksimovic, Hysaj ed escono Mario Rui ed Elmas. In una serata grigia un lampo Politano mette in rete al ’82 minuto e termina il supplizio di una decisamente da dimenticare. Napoli 2 – Parma 0

All’87 minuto ancora Insigne che prende il palo. Il fato è contro il capitano? Sono 4 i minuti di recupero che il Napoli deve gestire, trascorsi i quali al sig. La Penna di Roma non resta che fischiare la fine della partita. Napoli 2 – Parma 0

Il Napoli prende 3 importantissimi punti, che magari non fanno morale che è sembrato ancora a pezzi, ma fanno classifica ...dallo Stadio Diego Armando Maradona è tutto!

NAPOLI 2 – PARMA 0

FORZA NAPOLI SEMPRE

GBLOT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here