NAPOLI 1 – MILAN 3


Domenica 22 Novembre 2020 ed in una situazione di Napoli in Zona Rossa e di scena al San Paolo il MILAN.

Primo tempo arbitra VALERI …si parte, comincia il Milan. Nei primi 15′ minuti sostanziale equilibrio con un Milan che si è affacciato nella metà campo del Napoli più volte. In un minuto al 10′ due occasioni per il milan con Calhanoglu e Kjaer su calcio d’angolo. In questa fase in Napoli sbaglia molti passaggi in uscita. Al 20′ mentre scrivo, vedo un Milan con più personalità, Ibrahimovic di testa mette in rete. Napoli 0 – Milan 1

Il Napoli perde troppe palle a centro campo, al 26′ la prima risposta del Napoli con Mertens con Donnarumma che mette in angolo. A seguito del calcio d’angolo azione rocambolesca con il Napoli sfiora la rete. In Napoli comincia a giocare con personalità e coraggio. Ma fino al 30′ nulla di fatto. Il Napoli esce malissimo dalla propria area ed il più delle volte regala palla al Milan. Migliore in campo per il Napoli fino a questo momento Politano. La partita, siamo al 40′ è piacevole un po meno il risultato. Valeri concede 3 minuti di recupero per questo primo tempo che si chiude con il risultato Napoli 0 – Milan 1

Secondo tempo il Napoli comincia peggio e con un contropiede ed un lancio in area Ibrahimovic di testa raddoppia al 55′ Napoli 0 – Milan 2

Sostituzione per il Napoli: esce Lozano entra Zielinski. Troppi errori nei passaggi da parte dei giocatori del Napoli, come se mancassero gli automatismi. I giocatori del Napoli sono alquanto svogliati e con poca voglia di divertirsi, cosa è successo? L’unico che sta combattendo contro i mulini a vanto e Politano, infaticabile sulla fascia. Il resto della squadra siamo al 60′ sono tutti sul 5′, e mentre tutto sembra buio, Mertens al 62′ tira fuori dal cilindro un gol che riapre la partita Napoli 1 – Milan 2

Al 65′ per doppio ammonizione espulso Bakayoko. Al 68′ esce Politano (voto 7) ed entra Petagna.

Napoli dopo lo svantaggio si scompone, ricorrendo a falli di frustrazione che costano qualche giallo, mentre dalla panchina Gattuso cerca di motivare i suoi giocatori più rappresentativi. Al 64′ esce Lozano per Petagna in attacco. Al 65′ grande occasione per Mertens su assist di Politano. 70′ altre sostituzione nelle fila del Napoli entra Elmas e Mario Rui per Mertens e Hysaj. Ultimo cambio per il Napoli, esce un instancabile Politano ed entra Zielinski. La partita sembra compromessa, un buon Milan con un uomo in più è difficile da contrastare, la stanchezza ed il nervosismo cominciano a farsi sentire e quindi la scalata è ardua. Al 90′ esce Fabian entra Elmas. 6,30 minuti di recupero con ultime azioni da una parte e dall’altra. Nel finale il Milan trova il terzo gol con Hauge. Napoli 1 – Milan 3

…da Napoli è tutto, al San Paolo per quello che si è visto, il Napoli ha meritato la sconfitta NAPOLI 1 – MILAN 3

GBLOT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here