Professionisti del gusto…


Si sono conclusi i tre giorni dedicati al Salone Professionale dell’Agroalimentare, dell’ Enogastronomia e della Tecnologia.

Giunta alla sua sesta edizione Gustus 2019, rappresenta il core-business agroalimentare italiano del  Mezzogiorno, ufficialmente selezionata dal Ministero delle Politiche Agricole. Rispetto alla edizione precedente il numero di espositori è cresciuto di oltre il 30% e 20% in più sono stati i visitatori.

“un grande successo made in naples”

Gli 8.000 Km. di esposizione  della Mostra d’Oltremare di Napoli, hanno accolto  moltissimi   cuochi intervenuti da tutta Italia; Ristoratori; Operatori del mondo Bar e Food Service; Buyer della GDO; 100 Giornalisti presenti sui temi di maggiore interesse del settore; Corsi di Formazione; Show Cooking diretti da rinomati Chef; partnership con Il Mattino ed il premio “Mangia e Bevi” che ha ospitato  in fiera le Eccellenze della Ristorazione e gli Chef Stellati.

Andando in giro tra gli stand, mi sembrava di passeggiare sulle campagne alle pendici del Vesuvio ricche di humus, fertili e prosperose. Al Gustus, Domanda e Offerta si sono incontrati celebrando l’Alta Qualità dei nostri prodotti e la Professionalità delle nostre aziende.

Il Made in Italy non è solo una denominazione prestigiosa riconosciuta in tutto il mondo, è soprattutto una filosofia di vita, la storia di una tradizione che abbiamo il dovere di  difendere e promuovere e Gustus ha coniugato tutti questi intenti in un evento, il cui trend per i prossimi anni, si prevede in ascesa.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here