Memorial Luciano De Crescenzo


92esimo Derby Italiano del Trotto Memorial Luciano De Crescenzo.

Una grande serata il 22 settembre all’Ippodromo di Agnano che torna ad occupare il suo posto di rilievo per il trotto italiano con proprietari, allevatori, guidatori e il pubblico delle grandi occasioni.

Il 92° Derby ha richiamato un gran numero di partecipanti, circa diecimila in tribuna con centodiecimila euro scommessi sul campo di cui ottantacinquemila a quota fissa nel convegno milionario di Agnano con i migliori cavalli al via, Oaks e Turilli, tre grandi premi di gruppo 1.
Il Nastro Azzurro del Derby (euro 847mila, metri 2100) è di Alrajah One (1.12.6) guidato da Enrico Bellei per i colori campani di My Horse di Maria Perna e Vincenzo Izzo ed il training di Claus Hollmann.

Il momento più emozionante di quest’anno si è verificato quando a consegnare il trofeo “Birbone” al team vincitore è stata Paola, la figlia di Luciano De Crescenzo, che ha fatto realizzare in esclusiva per l’occasione la scultura in ferro dal maestro Erasmo Amato, disegnata dal padre diverse volte sulle pagine del Mattino.

Nelle Oaks (euro 253mila metri 1600) il Nastro Rosa è di Audrey Effe (1.13.4 Andrea Farolfi) che ha confermato di essere la femmina di tre anni indiscussa protagonista delle piste italiane grazie al training di Valter Zanetti e i colori di Francesco e Federica Fraccari (Gardesana).

Pronostico rispettato nel Turilli U.E.T. Master trofeo Mimi alla Ferrovia (154mila euro metri 2100) con il “one horse show” di Vivid Wise As, primatista europeo dell’anno sul miglio con 1.08.6, assoluto protagonista della corsa, a segno in 1.11.3 con Alex Gocciadoro in sediolo per i colori napoletani della Bivans di Antonio Somma. Dopo la visita e il saluto del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris sono arrivati anche i cinquecento amici di AIRC per la raccolta fondi in favore della ricerca oncologica con la Presidente del comitato campano, Gloria Frezza di San Felice, insieme a Roberta Buccino Grimaldi, Adriana Angiuoni, Patrizia Pignata, Guja Conti, Maria Teresa Funari, Sergio Cappelli, Alessandra Sottile e Maria Carolina Centonze.

Enrico Bellei e Alrajah One wins the 92¡ Derby del Trotto Napoli – Agnano, 22 settembre 2019 Ph.Stefano Grasso/Ippodromi Partenopei

Nella club house dell’Ippodromo è stata allestita un’area food con le prelibatezze degli sponsors Siag Caffè e La Torrente; mentre i dirigenti di Agnano Pier Luigi, Luca e Marco D’Angelo con Elena Pagano, Gaia de Maria e Viviana Caracciolo, hanno accolto, tra gli altri, Massimo Vernetti, Carla della Corte e Gigi Angrisani, Fiorella Cannavale Di Lauro, Filli Chianese, Mark Fedele, Gabriella Fabbrocini, Barbara Colicchio, Ilaria Gardini, Maria Di Pace, Mimmo Cucciniello, Rosita Puca, Mimmo Tuccillo, Francesco e Antonella Tuccillo, Sandro e Francesca Pasca di Marigliano, Giuseppe Borselli, Fernanda Speranza, Clara Garolla, Claudio Corduas, Serena e Lilly Albano, Rosa Francesca Masturzo, Alessandro e Francesca Amicarelli, Alfredo e Rossella Barone Lumaga, Stefano Cimaglia, Claudia Consiglio, Daniela Borrello, Massimo e Annamaria Troise, Tommy e Luciana Ranieli, Carla Travierso, Federico Gambardella, Fabrizia Brancaccio.

L’intrattenimento musicale è stato inaugurato dal tenore Giuseppe Gambi ed a seguire Andrea Sannino, esibizioni equestri in pista di giostra in armatura a cura della Federazione Italiana Turismo Equestre Trec Ante, Compagnia dell’Aquila Bianca e Real Cavallerizza di Napoli, con dimostrazioni di equitazione storica in armatura e didattica, e alle ore 21.00 con il gala del corsiero neapolitano, giochi, razze e tradizioni equestri, lavoro in piano, dressage rinascimentale con abiti d’epoca e in armatura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here