Napoli Pizza Village


Torna a Napoli, dopo i numeri da record nel 2018, la nona edizione del primo Food Festival al mondo, il Napoli Pizza Village. Riconoscimento mondiale, ricevuto a Las Vegas nel dicembre scorso, in occasione dell’evento The FestX Awards, l’edizione di quest’anno non mancherà di stupirci.

Dal più bel lungomare del mondo, il lungomare Caracciolo, sarà allestito dal 13 al 22 settembre il villaggio della Pizza, ove saranno presenti troupe televisive provenienti da tutto il mondo che seguiranno la manifestazione, promuovendo di conseguenza, l’evento e la città di Napoli. Quest’anno, la pizzeria più grande del mondo, con 50 forni, pronti a deliziare il palato dei tanti che arriveranno sul nostro lungomare, punta sulla qualità e la salvaguardia dell’ambiente, spostando in toto il concetto dell’evento plastic free, sostituendo piatti, bicchieri, posate ed altro materiale in plastica con prodotti bio-compostabili e bio-degradabili.

Title sponsor dell’area eventi sarà Ferrari, l’azienda regina delle bollicine italiane. Nella sua area riservata, Terrazza Ferrari, l’azienda Lunelli, sposterà per dieci giorni, la casa di rappresentanza della sede di Torino al Napoli Pizza Village, dove porterà come ambasciatori il Ferrari Maximum Brut, e il Ferrari Maximum Rosè, entrambi Trento Doc. Terrazza Ferrari ospiterà tutte le sere, a partire dalle 19.00, nel NPV D’Essai, incontri con i top player della pizza napoletana, per parlare dei prodotti madre del Nostro patrimonio Unesco. Si parlerà dall’utilizzo, dalle farine, ai lieviti, al topping e alle cotture, dieci serate di confronti, moderate dai più competenti giornalisti specializzati in Italia.

Radio RTL102.5 prima radio d’Italia, ogni giorno trasmetterà in diretta da Napoli, dal Truck al centro del villaggio e del palco del Napoli Pizza Village, le sue eccellenze musicali, culturali e sociali, dal 13 settembre, si parte con il grande show diretto da Gianni Simeoli, prodotto dalla Jesce Sole, e presentato da Angelo Baiguini di radio RTL, e dallo stesso Gianni simioli. Il mega palco del Villaggio ospiterà momenti di spettacolo e cultura rigorosamente “Made in Campania” con: Tommaso Primo, l’ironico della canzone napoletana Ernesto a Foria and friends, Enzo Gragnaniello, Rosario Miraggio, e l’anteprima il giorno 19 settembre del PremioSsan Gennaro Day, con la premiazione della band Boomdabasch.

Alle serate si alterneranno con il Made in Naples le special guest, come Clementino, Arisa, Edoardo Bennato, Cristiano Malgioglio, Mahmood, Anastasio e tantissimi altri.

Quest’anno grazie all’accordo siglato tra il gruppo Oramata e Ippodromi Partenopei, per ogni ticket Menu effettuato alle casse del “Napoli Pizza Village”si acquisirà un coupon omaggio per un ingresso gratuito al “92°Derby italiano del trotto memorial Luciano De Crescenzo”, in programma domenica 22 settembre, evento che raccoglierà  fondi in favore di Fondazione AIRC per la ricerca sul Cancro. Super ospite il capitano del trotto Varenne che aprirà la sfilata dei 14 cavalli partecipanti alla finalissima del Derby edizione 2019. Non mancherà la buona musica con Andrea Sannino, e la storica Giostra dei Sedili di Napoli, con cavalieri in costume d’epoca. Non ci resta che, andare tutti sul lungomare, e vivere l’atmosfera del Villaggio più buono del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here