Rush finale del BUFALA fest di Napoli


Con Anna Tatangelo sul Lungomare Caracciolo di Napoli è cominciato il rush finale della V edizione di Bufala Fest – non solo mozzarella, la kermesse enogastronomica organizzata dalla Diciassette Eventi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, che si è confermata unica nel suo genere, in quanto oltre a promuovere e valorizzare l’intera filiera bufalina, propone un ricco e nutrito cartellone di eventi e spettacoli per tutte le fasce di età.

Quello che sta per iniziare, sarà un week end speciale, durante il quale la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati per esaltare il connubio tra gusto e benessere a tavola.

Ricordiamo che l’evento gode del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli.  Ma l’offerta non sarà solo di gusto: la kermesse propone anche un ampio cartellone di spettacoli con musica e comicità, contestshow cooking con gli chef stellati Tano Simonato e Paolo Barrale, workshop tematici con operatori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.   

Palco del venerdì – dalle ore 22:00 ha offerto, complice l’ennesima serata di una Napoli settembrina eccezionale, la comicità partenopea dei Radio Rockets, giovani talentuosi reduci da MADE IN SUD, mentre alla voce meravigliosa della bellissima Anna Tatangelo c’è stata la un altrettanto bellissima voce e presenza di Milena Setola alla quale è stato affidato l’Opening Act della serata. Il tutto presentato dalle luccicante Mary Boccia. Un personalissimo saluto va ad effervescente Angelo Di Gennaro e Dino Piacenti di We Can Dance, incontrati nel backstage.

Prima dello spettacolo il mio personalissimo opening act è stato dagli amici Giuseppe Furfaro della Pizzeria Trianon di Napoli per la c.d. “ruota di carretta” e da Vincenzo Festa di PUNTO17 di Caserta per un gustosissimo panino.

Bufala Fest e Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” per il Socialedomenica 8 Settembre, alle ore 11:00, nell’ambito della V edizione di “Bufala Fest – non solo mozzarella”, l’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” incontrerà i bambini della Fondazione Fabozzi per una mattinata tra storia, pizza e mani in pasta, presso l’Arena del Gusto allestita alla Rotonda Diaz. La Fondazione Fabozzi, con il suo Istituto di scuola primaria, è attiva da 50 anni nel centro storico di Napoli, lavorando senza sosta per le famiglie che soffrono disagi sociali ed economici. L’evento è organizzato in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari di Napoli che sceglie ancora una volta di essere operativo sul territorio, coniugando proposte e interventi, confermando la propria vicinanza a chi ha bisogno.

Palco questa sera – Lungomare Caracciolo: Dalle ore 21:30 propone Mario Venuti, un altro grande artista italiano con il suo sound inconfondibile, mentre  L’Opening Act è affidato alla Briganti Band, giovani talenti promossi da Radio Marte (Radio Ufficiale di Bufala Fest).

Gran Finale domenica 8 settembre sul Palco – Lungomare Caracciolo a partire dalle 0re 21:30 con una delle massime espressioni dell’arte partenopea, ovvero Sal Da Vinci che regalerà alla sua città una serata indimenticabile. Pre Show di Radio Marte.

Sostenibilità ambientale e attenzione per il riciclo a Bufala Fest Da sempre attenta alle dinamiche di sostenibilità ambientale e in continuità con il proprio percorso di tutela del territorio, Ferrarelleacqua ufficiale della V edizione, metterà a disposizione dei partecipanti di Bufala Fest alcuni eco-compattatori per la raccolta delle bottiglie in PET, il materiale 100% riciclabile con il quale vengono realizzate le sue bottiglie.  Un team di hostess e steward Ferrarelle, inoltre, si occuperà di sensibilizzare il pubblico ad un corretto riciclo, raccogliendo in appostiti sacchi eventuali bottigliette lasciate incustodite e segnalando ai consumatori gli eco-compattatori per la raccolta del PET.

Inoltre, nei giorni scorsi, nel corso di Bufala Fest, è stata presentata Va’_Schietta, il primo contenitore per pizza in pura cellulosa. Un prodotto rivoluzionario nel campo dei contenitori per pizza. Completamente biodegradabile perché composto di pura cellulosa senza utilizzo alcuno di solventi o colle, inchiostri o carte da macero.  Conserva inalterato il gusto e l’aroma della pizza permettendo di gustare un prodotto eccellente comodamente a casa propria. Una garanzia per la salute dei consumatori e la qualità della pizza.

Contatti Ufficio Stampa “Bufala Fest – non solo mozzarella”:  ufficiostampa@bufalafest.comDomenico Ascolese – cell 3381116659Francesco Tedesco – cell. 3476658831

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here