Gli irriducibili di Palinuro


Metti una sera d’estate, la location l’Hotel SALINE, il luogo, la misteriosa ed evocativa Palinuro… ci sei capitato quasi per caso ed in maniera fortuita incontri un gruppo di giovani che ha quasi l’obbligo di farti divertire. Sono gli animatori dell’ARAMACANDO animation che ogni sera devono gestire flotte di bambini ed adulti per tutta l’estate.

Ad essere sincero, non ho mai amato l’animazione, avere qualcuno con il fiato sul collo che ti dice in maniera imperativa: risveglio muscolare, piuttosto che acquagym, torneo di biliardino o gioco aperitivo, mi ha fatto sempre “orrore” per dirla alla Enzo Tortora. In passato ho incrociato qualche team di animazione come ad esempio a Baia Sardina in Sardegna, dove dovemmo ripiegare in Villaggio non essendoci posti in hotel. Qui, braccialetto ed animazione obbligatoria compresa nel prezzo, ma non siamo scoraggiati e ci siamo tenuti a debita distanza, uscendo la mattina per escursioni e replicando la sera per i locali più trendy …ma era una vità fa.

Oggi, mi sono ritrovato a prenotare, anche in maniera rocambolesca, la settimana di ferragosto in un Hotel con animazione, anche questa volta inclusa, ma a differenza di tanti e tanti anni fa, oggi, non sono più un irriducibile single, ma ho un figlio di undici anni, che, come tanti suoi coetanei, concepisce l’estate come un tour de force, con giochi, bagni in mare e piscina, tornei vari ed in questo karma rientra di diritto anche l’animazione.

Questa la premessa che mi ha portato all’incontro con una realtà fatta di passione e sudore. Per la prima volta ho potuto incrociare i loro sguardi ed i loro sorrisi. Passione tanta, ma sono pur sempre ragazzi, ed alla loro età, è molto più semplice godersi le ferie in maniera leggera. Invece, pronti via! … tutti i giorni per tutta l’estate facendo divertire e cercando di divertirsi. A fine serata, vedi la stanchezza che affiora e, probabilmente hanno anche voglia di mollare tutto… ma dura giusto un attimo… la notte passa ed al mattino, sono e restano gli irriducibili.

Non possono mostrare: ne caldo ne stanchezza, ne tristezza ne voglia di andare via… lì vedi che rispettano tempi e crono-programma, con il loro “capo” che detta i tempi …anche quando la platea è vuota, loro non si fermano… lo fanno per il Capo, lo fanno per la struttura che li ospita e li paga, lo fanno anche per l’unico ospite che è rimasto seduto a guardarli, …lo fanno per passione.

Ho scambiato con loro più sorrisi che parole e non è stato necessario conoscere le loro storie. Sono sognatori che tutti i giorni di questa calda estate cercano di lasciare un sorriso nei nostri cuori.

Anche se per molti sono gli animatori, mi piace sottolineare e citare i loro nomi, gli irriducibili di Palinuro (come li ho definiti), guidati dal Capo Animatore Marco Nonnato in rigoroso ordine alfabetico: Pasquale Castellano; Anna Di Cristo; Vincenzo Eletto; Serena Fiore; Federica Rupe; Mariateresa Sorrentino; Mariateresa Vivone

… Grazie per i sorrisi che regalate!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here