Chievo Verona 1 – Napoli 3


La partita ha poco da dire per le due squadre ai fini del campionato, i loro destini sono già segnati:  il Napoli non vincerà lo scudetto e il Chievo sa di essere retrocesso in B.

L’arbitro La Penna da inizio alla partita, dove un Napoli  timoroso  gioca bene e trova il gol al 16”: calcio d’angolo di Mertens e colpo di testa di Koulibaly. Per il resto del primo tempo, non accade più nulla, e la partita scorre via noiosa, tranne che per due giocate da sottolineare: al 26” colpo di testa di Milik ed al 42″ con un tiro di Fabian, dopo di che La Penna manda tutti negli spogliatoiChievo 0 – Napoli 1

“aspettando l’arsenal al san paolo”

Con il secondo tempo, il Napoli migliora ed al 64” Milik con un gran tiro da fuori area segna il raddoppio. Il Napoli gioca bene e scarica via le tensioni delle ultime gare, fino a quando all’81” Koulibaly con un fortissimo sinistro, dopo una respinta di Sorrentino segna il terzo gol. Unica distrazione all’89” quando il Chievo riesce a segnare con Cesar. La Penna senza recupero al 90” segna la fine delle ostilità. Al Bentegodi di Verona … Chievo 1 – Napoli  3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here